Griffin su Android e iOS

I Griffin in arrivo su Android e iOS

Dopo l’approdo dei Simpson su i nostri smartphone, con il gioco di successo sviluppato da Electronic Arts “I Simpson: Springfield” (“The Simpsons: Tapped Out”), adesso è il turno della Famiglia Griffin.

La collaborazione tra la TinyCo (specializzati nei giochi per il mobile) e la Twentieth Century Fox ci permetterà di vivere un’avventura nel mondo di Peter Griffin e famiglia. Fin qui tutto bene, ma cosa c’è in serbo per i fan della serie, sopratutto per quelli più esigenti?

Analogamente all’app dei Simpson, per giocare sarà necessaria una connessione a internet per ricevere gli aggiornamenti dei contenuti. Alcuni di questi saranno a pagamento e includeranno nuove mappe , missioni e persino nuovi personaggi. In pratica, sarà necessaria una connessione ad internet sufficientemente veloce: Wireless o con l’accesso alla rete 3G del proprio operatore di telefonia mobile.

Descritto come un titolo d’avventura/simulazione gli sviluppatori, con l’obiettivo di ricreare il più fedelmente la serie tv, stanno lavorando a stretto contatto con la società di produzione di Seth MacFarlane, la Fuzzy Door Productions.

Rick Phillips, Senior Vice President di Fox Digital, ritiene che TinyCo sarà in grado di fornire quello che i fan vogliono. In un’intervista su Polygon, afferma che gli sviluppatori “ci stanno mettendo una grande passione”. La loro collaborazione è importante per ricreare, fedelmente, l’ambiente in cui vive la famiglia più popolare di Quahog .

I Creatori della serie tv, gli sviluppatori di giochi e i produttori promettono che il gioco sarà originale e attuale. Anche se alcuni elementi di gioco saranno presi in prestito, hanno un catalogo di 212 episodi con cui lavorare.

Un gioco che riporta il nome di un film/serie TV non è sempre un sinonimo di qualità, o comunque non è sufficiente ad attirare giocatori. Fortunatamente, TinyCo e Fox Digital vogliono davvero creare un gioco fedele al franchise. Per assecondare il più possibile i fan della serie animata, c’è voluto più di un anno per il suo sviluppo. Gli sviluppatori mirano a creare un gioco che faccia loro ottenere buoni guadagni ed essere il più coinvolgente possibile. Sarà un free-to-play, ma i giocatori avranno la possibilità di acquistare oggetti dall’interno dell’app.

I personaggi più amati di Quahog, arriveranno su i nostri dispositivi Android e iOS entro l’anno. Noi, di Griffin Italia, non vediamo l’ora di giocarci.

i Griffin per Android e iOS

(fonte: 2p.com)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

17 − tredici =