Prima pagina (The Story on Page One)

2.19 – Prima pagina

  • Serie TV: I Griffin
  • Stagione: 02
  • Episodio: 19
  • Titolo originale: The Story on Page One

Nell’affascinante universo de I Griffin, l’episodio “Uno contro tutti” si distingue per la sua trama ricca di colpi di scena e humor nero, caratteristici della serie. Meg Griffin, la figlia maggiore della famiglia, affronta una sfida cruciale per il suo futuro accademico: migliorare il proprio curriculum per aumentare le probabilità di ammissione all’ambita Università di Brown. Nella sua ricerca di un’attività extrascolastica che possa fare la differenza, Meg opta per il giornalismo, una scelta che la porterà ad affrontare sfide inaspettate e a scoprire scandali politici.

La sua missione giornalistica inizia con l’incarico di intervistare il Sindaco West, un personaggio eccentrico e imprevedibile. Contrariamente alle aspettative, l’intervista si trasforma in un’occasione d’oro per Meg, che riesce a scoprire e documentare lo sperpero di denaro pubblico da parte del primo cittadino. Questa rivelazione potrebbe non solo arricchire il suo curriculum, ma anche lanciare la sua carriera giornalistica ancor prima dell’ingresso all’università.

Tuttavia, le dinamiche familiari dei Griffin intervengono a complicare il percorso di Meg. Peter, il patriarca della famiglia, mosso da buone intenzioni ma privo di qualsiasi senso di responsabilità, si intromette nel lavoro della figlia, sostituendo l’articolo investigativo con una dichiarazione scandalosa e totalmente infondata: l’attore Luke Perry sarebbe gay. Questo atto impulsivo e irresponsabile porta Meg in una situazione di disperazione e vergogna pubblica.

Deciso a rimediare al danno causato, Peter escogita un piano estremo: filmare un video “compromettente” con Luke Perry per dimostrare la falsità dell’articolo. Questa decisione precipita i Griffin in una serie di eventi esilaranti e assurdi, tipici del mondo surreale de I Griffin, dove la logica e il buon senso sembrano non avere alcun valore.

L’episodio “Uno contro tutti” offre una satira mordente della politica e dei media, esplorando temi come l’integrità giornalistica, l’identità e l’accettazione di sé attraverso le disavventure di una famiglia americana tutt’altro che ordinaria. Con una miscela unica di umorismo, critica sociale e legami familiari, questo episodio conferma la capacità de I Griffin di intrattenere e riflettere contemporaneamente.